Misurare le soft skills

 

E’ possibile misurare le soft skills?

E’ molto difficile rispondere, e addirittura qualche volta per evitare eccessivo appagamento o eccessiva frustrazione è bene che non siamo né misurate né misurabili.

In Sparring tuttavia ci proviamo. Ce lo chiedono i nostri clienti e ne abbiamo bisogno noi per costruire i nostri percorsi di allenamento.

Utilizziamo due sistemi in due momenti diversi della nostra relazione con i clienti.

In fase conoscitiva utilizziamo Gimmo, il nostro strumento diagnostico che misura l’efficacia con cui utilizziamo soft skills che interessano l’area intellettuale, relazionale, realizzativa, emozionale ed innovativa.

Con Gimmo abbiamo una cartina al tornasole su inclinazioni, attitudini e motivazioni per orientare i nostri interventi di coaching.

Scopri di più su Gimmo

 

Quando lavoriamo “in palestra” con i clienti utilizziamo http://www.lifelikeinteraction.com/it un simulatore dei comportamenti basato sulla combinazione di intelligenza artificiale e cinema interattivo.

In palestra i nostri clienti simulano in una sorta di videogame interattivo delle situazioni professionali e ottengono dal software punteggi e valutazioni quantitative.

 

Scopri di più sulle simulazioni manageriali

 

Condividi